Il pittore e la modella, Milano

Il pittore e la modella. Il corpo che guarda
Assab One, Milano, 1 ottobre 2017

«Scorgete qualcosa?» domandò Poussin a Porbus.
«No… E voi?»
«Nulla.»

Così Balzac ne Il capolavoro sconosciuto, quasi a conferma delle parole di Celan, per il quale “dice verità chi dice ombra”. “Il pittore e la modella” è un topos del fare artistico, e la sua verità sta nella vertigine di un corpo, quello della modella, che incontra un altro corpo, quello del pittore.

Una “catastrofe”, quella della pittura, che si consuma in un corpo a corpo nel quale i soggetti mutano di continuo. Un dialogo metamorfico e inafferrabile, insomma, che non può che risolversi nel guardare ad occhi chiusi, per vedere, con Bataille, ciò che eccede la possibilità di vedere.

Così, a ispirare questa mostra è la ricerca di “quell’altra” nudità che sta sempre oltre ogni nudità; una dimensione quasi segreta, una questione di bordi porosi e sfuocati, di limiti fraintesi, percorsi in un dialogo tra artisti impegnati a incrociare i propri sguardi attorno alla domanda: il corpo? Dov’è il corpo?

La mostra ad Assab sviluppa una residenza/mostra realizzata lo scorso anno ad Aveiro, in Portogallo, su invito di un gruppo di artisti portoghesi che lavorano prevalentemente con la pittura.
A seguito di una conversazione con Simona Squadrito, un giovane critico milanese con esperienza anche di modella, la mostra portoghese ha voluto affrontare un topos della pittura concentrando l’attenzione prevalentemente sulla natura “relazionale” che esso implica.

Il progetto milanese ripropone il nucleo della mostra portoghese ma lo amplia con l’intenzione di sviluppare la problematizzazione del tema, irraggiando visioni e questioni che esso può contenere.
La mostra inaugurerà il 1 ottobre con un opening “dilatato” a marcare la tensione laboratoriale e prevederà, durante il suo svolgimento nel corso dei mesi di ottobre e novembre, momenti periodici di focus attraverso l’esposizione temporanea (un giorno) di singoli lavori storici, ed eventualmente attraverso l’organizzazione di talk.

Elenco degli artisti invitati

Nucleo mostra originaria: Ermanno Cristini, Luca Scarabelli, Cesare Biratoni, Armida Gandini, Federica Pamio, Carlos Seabra, Pedro Pascoinho, Pedro Andrade, Jorge Leal, Leonel Cunha

Nuovi inviti mostra Assab: Luca Pancrazzi, Vincenzo Cabiati, Corrado Levi, Angelo Mosca, Marta Dell’Angelo, Gabriele di Matteo, Stefano Peroli, Federico Pietrella, Flavio De Marco, Francesco Lauretta, Sebastiano Impellizzeri, Giancarlo Norese

Parte Sonora: Steve Piccolo, Simona Barbera, Alessio di Girolamo, Gianluca Codeghini

Testi: Rossella Moratto, Simona Squadrito

Advertisements